Consigli seo – gara seo lavatrice con una seo casalinga

Parliamo di consigli seo? Cosa non aspettarti da una SEO CASALINGA a tempo perso, una contabile di professione, una donna informata di Social, Web e mille altre cose, una donna curiosa della tecnologia e innovazione, una gara SEO? Perche’ no, sfida SEO accettata!

Sto facendo una gara SEO con un amico un SEO specialist, un esperto web marketing che si occupa a 360 della materia web, ma io non la vedo come una gara ma un gioco sulla seo divertente, anche perche’ ognuno di noi ha il suo modo di scrivere l’argomento e sicuramente un punto di vista diverso

Vi daro’ piccoli consigli seo introduttivi spiegandovi innanzitutto cos’e’ la seo, ma il tema del gioco comunque e’ WEB MARKETING SEO LAVATRICE ma io lo traspongo in qualsiasi tipo di lavoro compreso il mio da esperta contabile.

Consigli seo? Di cosa si occupa un SEO nel web. 

Magari nei gruppi di Facebook, come per esempio Fatti di SEO li puoi trovare i consigli seo, consigli web utili per apprendere ed imparare, ma non diventi un Seo solo con i gruppi, il SEO e’ una professione tutt’altro che Social, il Seo lavora dietro nella sua stanzetta in silenzio, per raggiungere e scalare i suoi obbiettivi e di solito non si vanta del risultato li tiene per se’ gelosamente.

Il seo nel Web  si occupa di portare traffico e visualizzazioni, di vincere nella SERP, posiziona i siti aziendali o i blog con azioni direttamente sul sito stesso e sui contenuti, attraverso content marketing copywriting ottimizzati, utilizza la semantica, la strategia dei motori di ricerca, si occupa di lead generation, link building, inbound e outbound marketing, report not provided, marketing, analisi aziendali, analisi di consulenza, siti ottimizzati seo, ingegneria web strutturata, consigli seo, insomma di scalare le serp e posizionarsi al primo posto del motore di ricerca di Google e non solo con tutti i mezzi messi a disposizione dal web lui vuole conquistare il primo posto nella SERP di Google.

E’ la persona che puo’ fare la differenza perche’ riesce a portarti nei motori di ricerca tramite azioni mirate e pianificate, che vanno studiate, la SEO non e’ morta e lo dice pure una seo casalinga che applica la seo fai da te, se fosse morta non leggeresti ora questo articolo.

Consigli seo, una premessa sulla gara seo com’ e’ iniziata.

Ieri ho avuto una piacevole discussione in Facebook con alcuni amici sul tema web marketing:

Ecco la mia discussione:

È da un anno e mezzo che giro tra i Social LinkedIn, Facebook, canali… gruppi di ogni tipo inerenti argomenti di  web marketing, seo (search engine optimization), affiliazioni, marketing strategico ecc… un po’ come tanti perché l’argomento interessa ed è attuale

Ho parlato con molte persone sul tema e ho la percezione che il web non sia altro che una grande bolla e vi dico anche perché e’ una sensazione…

– chi pensa di guadagnare con un blog non sa inizialmente quanto difficile sia avere visibilità e quindi guadagnare, ecco perché molti blog non durano più di due anni a meno che non hai un blog di nicchia o parli di un argomento trend e sei molto afferrato in materia di affiliazioni o pubblicita’

– non è semplice vendere con affiliazioni tramite Amazon o altri banner Adsense, si prende una miseria su Google,  ormai la gente li blocca e non li considera, e non siamo certo Aranz…., le eccezioni ci sono sempre ma quante sono e quante visualizzazioni devi avere? 

– vivere di blogging è difficile quanti post devi fare in un mese per avere uno stipendio decente? Professione copywriter? Quanto 10/40 euro a post quanti ne faresti in un giorno 1 /2 una macchina che sforna articoli….la vedo dura vivere di solo blogging (ricorda che poi ci paghi le tasse)

– puntare tutto nell’online non è sufficiente perché gran parte delle persone sono ancora offline quindi? Andare a trovarli.

– acquisti online avvengono principalmente su grandi E-commerce es. Amazon ecc… bypassando il settore privato, questione di cultura, comodita’, pigrizia, tutti pensano che siano convenienti certi store neanche si interessano di verificare gli altri fornitori e altre marche, il risultato e’ questo: lavorera’ solo Amazon o chi si adeguera’ alle commissioni di Amazon con la conseguenza che avremo un prodotto che non possiamo controllare nell’acquisto e lo pagheremo pure molto caro

– discorso degli eventi che arricchiscono gli organizzatori 500 euro spese per interventi di un’ora/mezz’ora che possono lasciare?
Certo socializzare, ma se si fa tutto il resto dell’anno in Facebook che senso ha. È pur sempre una scelta io la rispetto (uno non puo’ vivere solo di blogging e Facebook!)

-molte aziende credono di fare chissà che cosa con il web, ma ogni giorno sento webmaster che hanno difficoltà a trovare lavoro anche in città importanti, molta concorrenza, prezzi stracciati, lavoro soffiato da gente improvvisata o cugini che si svendono per poco, per poi non riuscire a portare a compimento il lavoro per incapacita’ di esecuzione

-mailing, lead generation aiutano a portare contatti ma quanti concludono, si fanno grossi affari? Può essere ma quanto guadagni? E’ un lavoro costante duro ma non si puo’ guadagnare solo con quello

Il web marketing si può sfruttare ma ci sono molti ostacoli tra cui Google, Facebook, Amazon stanno dettando regole e spingendo sempre più a spendere in pubblicità per avere qualsiasi cosa, mettendola sotto il naso in ogni motore di ricerca, nei social, e nei banner di posta elettronica. Alla fine stiamo facendo il loro gioco, chi ci guadagna in questo? 

Quanto sono disposte a spendere le aziende se non c’è lavoro offline? Spendere in pubblicita’ su internet. Se non comprano, tu non lavori.

Solo i capaci si salveranno e saranno quelli che sapranno diversificare il proprio prodotto perché sapranno offrire servizi innovativi al passo con i continui cambiamenti ONLINE e OFFLINE.

Queste sono semplici considerazioni personali, forse è meglio fare l’orto. Che dite? 😂
Si scherza…

… e neanche l’orto va bene ci vuole quello idroponico. LOL

Questa era la discussione che ho aperto, ho la percezione che questo ambiente sia una bolla, un ambiente  gonfiato rispetto alla realta’, e se parliamo di guadagni facili li e’ lampante:

5 segreti per diventare milionario, ma dove?

3 consigli pratici per essere ricco?

Solo pochi sono miliorari e miliardari e ci sono, ma spesso sono organizzati in team, una squadra, non sono freelance.

Le considerazioni

Hanno partecipato alla discussione diversi amici con esperienze lavorative diverse tra imprenditoria e web e sono nati diversi punti di riflessione che posto

  1. Troppa fuffa in Italia  Cosa significa Fuffa wikipedia
  2. Grande bolla gonfiata oltre modo che scoppiera’ e generera’ ancora disoccupazione
  3. In ogni professione ci sono gli “azzeccagarbugli”, i mediocri, i professionisti, i geni. Sta solo in noi capire quanta volontà, energia e forza vogliamo metterci per passare dall’ultimo scalino al primo.
    La cosa che la maggior parte delle persone non conosce si chiama “marketing” – senza Marketing strategico non si va da nessuna parte.  Sono pochissime le persone che conosco che sanno per davvero cosa sia. Prima di tutto cerchiamoci un lavoro che ci faccia mangiare e ci dia la possibilità di cercarne un altro che ci renda felici.

Queste sono state alcune considerazioni fatte sull’argomento Web marketing da parte degli amici, un argomento vastissimo che richiede sempre aggiornamento continuo e al passo con i tempi. A volte neanche l’esperienza riesce a stare al passo con il continuo mondo in evoluzione, e’ davvero un settore che richiede molte competenze e un aggiornamento costante altrimenti SEO MORTO ops sei morto.

La gara SEO sulla lavatrice con una seo casalinga perche’ e’ nato questo articolo seo?

Non parliamo di quante posizioni per fare l’amore e come fare l’amore sulla lavatrice, ma parliamo di altro facciamo il paragone della lavatrice con il discorso web, social web, web marketing.

Riguarda anche me che sono una responsabile amministrativa appassionata di web magari potrei anche lavorare nel web non lo escludo non si puo’ mai sapere, in collaborazione naturalmente!

Un amico Gianluca Deidda mi ha detto “il web è come la LAVATRICE e non sono ancora riuscito a trovare un sito che parli di:

  • come guadagnare con la lavatrice
  • impara a usare la lavatrice e conquista in mondo del lavaggio nella serp di google
  • ewasher trasforma i tuoi vicini in clienti con il lavaggio giusto, come eliminare i cattivi odori
  • non trovare capi per la tua lavatrice ma lavatrici per i tuoi capi
  • inbound washer, lascia che i capi vengano a te
  • iowasher la lavatrice delle cose, tutto sulla lavatrice
  • washhacking come lavare 7kg in una lavatrice da 5 in tre minuti ottimizza con la seo lavatrice
  • lavatrice vincente, come fare la lavatrice con i tools e strumenti adatti
  • wash positioning raggiungi il posto giusto per la tua lavatrice di successo
  • sviluppare  lavatrici con washpress/washoomla/washupal/washagento ecc..senza aceto in lavatrice
  • manuale di washdesign
  • rendi la lavatrice unica con la cura lavatrice
  • startwash apri la tua lavatrice innovativa
  • wash festival l’evento indicato integralmente al mondo del lavaggio lavatrice
  • pulizia annuale periodica della lavatrice

Ho aggiunto qualcosina personalizzandola sicuramente Gianluca non si offendera’ 😉

Perche’ nessuno ha fatto il sito consigli web marketing per l’uso della lavatrice?

Perche’ nessuno ci ha pensato? Forse perché molti sanno cosa fa e cosa non fa una lavatrice, perché alcuni sanno quanto è complicato riprogettare e ripensare una nuova lavatrice,  perché chiunque sa o può leggere quanti capi o quanto peso porta una lavatrice (io uso la tecnica del fracking da seo casalinga).

Chiunque puo’ capire quanto costa in funzione del peso e delle dimensioni, e quanto consuma in tempo e energia elettrica basta informarsi.

Ma soprattutto perché una lavatrice non è una lavanderia/pulisecco. È uno strumento, una risorsa, un sistema al quale tutti possono accedere ma non è una lavanderia. Non nasce né esiste come attività produttiva, ma come risorsa in qualcosa di più grande.

Sostituirsi al TOP delle lavatrici non è semplice.

Così tutti i manuali, le conoscenze, le occasioni di incontro,  i meeting sulla pulitura ottimale di una lavatrice, i segreti e i “trucchi” aiutano a farla funzionare in una lavanderia seo ottimizzata, ma avere una lavanderia è diverso non e’ la stessa cosa.

E ciò non toglie nulla al lavoro esorbitante che ci vuole per progettare, programmare, manutenere, selezionare ogni volta i capi giusti e trarre il massimo da una lavatrice ma resta sempre qualcosa di profondamente diverso da aprire una TOP WASH LAUNDRY !

Saggiamente Gianluca ha detto cose giuste che concordo ampiamente e vi riporto anche qualche altro commento di amici.

E’ vero la lavatrice vincente non e’ una lavanderia. Poi ci sono i cambiamenti le lavanderie a gettoni, i capi di abbigliamento che non necessitano piu’ di pulitura a secco perche’ sono sintetici, e c’e’ chi riprogetta cicli di lavaggio e lavanderie.

Consigli Seo: dal Social media marketing fino alla SEO

Insomma le cose cambiamo, la tecnologia della lavanderia cambia e bisogna essere responsive agendo in fretta alle dinamiche, velocizzarsi in AMP, in sicurezza https senza tanto vanto, non c’e’ tempo per vantarsi;  e’ necessario osservare costantemente gli sviluppi e gli eventi che esternamente avvengono di continuo.

Inoltre puoi avere la lavatrice migliore del mondo Top quality di fascia A+++ ma se non sai usare i programmi giusti con scelta dei capi e temperature farai solo danni irreparabili! Rosso con bianco, diventa rosa maialino, per sempre, e nessun acchiappacolore della coloreria riuscira’ a riportare il bianco al bianco che piu’ bianco non si puo’!

Non e’ neanche detto che il miglior tecnico riuscira’ nel suo intento anche se e’ il migliore progettista, operatore, conoscitore del lavaggio, non e’ detto che lavanderia funzionera’ sempre perche’ verremo risciacquati e asciugati dalle nuove lavatrici google o chissa’ come si chiameranno un futuro.

Poi c’e’ sempre il fattore “incognito” il fattore che smonta tutto il castello di lavatrici e lavanderie, la wonderwoman, seo specialist casalinga che lava i vestiti a mano e non in lavatrice! Allora ne’ lavatrici, ne’ lavanderie serviranno piu’.

Il web offre grandi possibilità, anche in Italia dove siamo ancora almeno 5 -7 anni indietro rispetto agli Stati Uniti.

Come in ogni cosa, all’inizio tutti pensano di poter arricchirsi con nulla, senza professionalità, tempo e competenze con il tempo si rendono conto che non è così, e solo chi ha competenze sopravvive.

Sicuramente non vincero’ la gara seo con il mio post fai da te fatto alla seo casalinga, perche’ non ho gareggiato ma ho giocato, non sono una seo specialist e non ho l’autorevolezza di Mister SEO, quindi non riuscirei a competere con Lui, anche perche’ lui avra’ utilizzato keyword diverse dalla mie, questo per farvi capire che a volte non e’ semplice competere con chi lavora da una vita giorno e notte, nonostante tu abbia la volonta’ e la passione per farlo, ci vuole un percorso lungo per arrivare ad affiancare certe persone ed avere competenze non un anno, due…e a volte neanche riesci ad averle completamente.

Poi in gruppo si lavora meglio!

Spero che questo post aiutera’ i giovani a capire veramente quali siano le prospettive di lavoro e come dovranno affrontare certe sfide, se vorranno fare Web marketing perche’ la materia richiedera’ tenacia, competenza, innovazione, anni esperienza che non sono mai sufficienti, perche’ questo lavoro si rinnova continuamente.

Sei pronto a questo? Preparati perche’ avrai una bella lavatrice gaming da provare!

Se non te la senti cambia finche’ sei in tempo, perche’ un giorno verremo puliti, risciaquati, centrifugati a 3000 giri dalle nuove lavatrici Google! Hai bisogno di consigli seo contattami.

Approfitta di leggere anche

Autorevolezza e pertinenza due parole importanti nel web

Prima pagina SERP INFLUENCER, primi risultati nei motori di ricerca

Ti e’ piaciuto l’articolo attendo un commento online nel sito.

 

N.b. a proposito la lavatrice da gaming non esiste eh, se non l’hanno inventata ultimamente!

Consigli seo - gara seo lavatrice con una seo casalinga consigli webhttps://www.consiglioweb.com/wp-content/uploads/2017/06/consigli-seo-web-gara-seo-casalinga.jpghttps://www.consiglioweb.com/wp-content/uploads/2017/06/consigli-seo-web-gara-seo-casalinga-100x100.jpgMilenamconsiglio webweb marketingConsigli seo - gara seo lavatrice con una seo casalinga Parliamo di consigli seo? Cosa non aspettarti da una SEO CASALINGA a tempo perso, una contabile di professione, una donna informata di Social, Web e mille altre cose, una donna curiosa della tecnologia e innovazione, una gara SEO? Perche' no, sfida...CONSIGLIO WEB consiglioweb utile, consulenza online, consiglio contabile, web, consiglio generale per lavorare meglio, consulenza aziendale e personale
Se ti e' piaciuto ti invito a condividere. Grazie
Web Hosting