Ciao oggi voglio insegnarti come pagare un MAV online senza fare la coda allo sportello di posta o banca, lo sai cos’e’ te lo spiego velocemente.

E’ un pagamento mediante avviso (M.A.V.) uno strumento semplicissimo da usare, ancora non molto conosciuto ed utilizzato dalla gente comune.

Tutti lo ricevono, ma alla fine lo scambiano per un bollettino postale o bancario che preferiscono pagare direttamente allo sportello, lo potete comunque distinguere dal fatto che e’ indicato il CODICE MAV di 17 cifre, se sono 18 caratteri basta omettere lo zero iniziale per pagarlo in banca.

pagare-mav-evitare-coda-consiglioweb

Viene inviato di solito per pagare le tasse consortili, per il pagamento di contributi associativi (es. Confindustria), a volte utilizzato per pagare la prima rata di contributo Enasarco in attesa di attivare un RID permanente ma non solo; basta fare attenzione a non confonderlo con un bollettino postale ma e’ indicato non si puo’ sbagliare.

Per pagarlo ON LINE devi possedere internet banking, banca online, home banking ormai penso che tutti siamo possessori almeno di un conto corrente online con una Key o altro sistema di autorizzazione (login e password di accesso) e naturalmente avere l’avviso cartaceo da pagare.

Non devi fare altro che entrare nella tua sezione dei pagamenti fornitori, di solito e’ scritto PAGAMENTO MAV / RAV; ogni internet banking ha i suoi menu’ e sottomenu’, io ne ho visti diversi di molte banche, alla fine non cambiano, la sostanza e’ sempre quella.

C’e’ sempre una sezione dedicata ai PAGAMENTI FORNITORI / PAGAMENTI EFFETTI / PAGAMENTI MAV o RAV (devi provare a cercare) anche nel sito ONLINE di POSTE ITALIANE la trovi.

Procedi quindi inserendo:

  • CODICE MAV  (17 numeri)
  • BENEFICIARIO  (chi riceve i soldi)
  • MITTENTE  (tu o la tua azienda)
  • LA DATA DI SCADENZA indicata nel MAV    (nessuna data prima antergata)
  • IMPORTO DA PAGARE
  • CAUSALE indicata nel documento cartaceo
  • C/C POSTALE  o  C/C BANCARIO
  • DATA PAGAMENTO

Puo’ anche essere che alcune delle voci indicate non siano richieste in fase di inserimento.

Una volta caricato, confermi salvando il tutto, procedi quindi con l’autorizzazione tramite PASSWORD o tramite il CODICE DELLA KEY (chiavetta), o tramite autorizzazione sicura, oppure tramite la combinazione delle due cose; ogni banca ha il suo sistema di autorizzazione sempre in continua evoluzione; procedi concludendo con l’INVIO /INOLTRO del flusso (trasmissione).

Il mio consiglio e’ quello di stampare la contabile del pagamento per archiviarla e di verificare qualche giorno dopo di avere l’addebito in conto e’ una buona regola controllare e non aspettate l’ultimo giorno, consiglio di trasmetterlo qualche giorno prima.

Questo e’ tutto. SEMPLICE NO?

In due minuti paghi, eviti di fare la fila allo sportello ed aspettare con impazienza.

Se puoi farlo, perche’ non lo fai? Che aspetti! Ottimizza il tuo tempo.

CONSIGLIO PORTA CONSIGLIO!   Milenam

 

Se ti e' piaciuto ti invito a condividere. Grazie
Pagare un MAV online senza fare la coda in posta/banca!https://i2.wp.com/www.consiglioweb.com/wp-content/uploads/2016/07/ufficio-postale-piazza-bologna-1-1.jpg?fit=600%2C448https://i2.wp.com/www.consiglioweb.com/wp-content/uploads/2016/07/ufficio-postale-piazza-bologna-1-1.jpg?resize=100%2C100Milenamconsiglio contabilebanca,consiglio bancario,contabilitaCiao oggi voglio insegnarti come pagare un MAV online senza fare la coda allo sportello di posta o banca, lo sai cos’e’ te lo spiego velocemente. E' un pagamento mediante avviso (M.A.V.) uno strumento semplicissimo da usare, ancora non molto conosciuto ed utilizzato dalla gente comune. Tutti lo ricevono, ma alla fine lo scambiano...CONSIGLIO nel WEB portale del consiglio online di lavoro, consiglio per aziende, consiglio contabile, web, consiglio generale per lavorare meglio in azienda! Consiglio per tutte le eta'!